15:20 | Violenza di gruppo: condannati due somali a sette anni di reclusione

L’anno scorso violentarono una ventenne nell’ex ambasciata somala in via dei villini a Roma. Oggi è arrivata la sentenza per i due cittadini somali autori del gesto: il gup Elena Tamburelli li ha condannati a sette anni di reclusione, giudicando Kadar Adan e Yahya Abdì, entrambi di 24 anni, colpevoli di violenza sessuale di gruppo. Per loro, anche la condanna a 5omila euro ciascuno di risarcimento danni.

Potrebbero interessarti anche