11:27 | Quadraro e Cinecittà, 3 arresti e 2 denunce per furto aggravato

Tre arresti e due denunce a piede libero con l’accusa di furto aggravato. Questo il bilancio dell’operazione di controllo condotta dai carabinieri della compagnia Roma Casilina, coadiuvati dai militari della compagnia di Intervento operativo dell’ottavo reggimento carabinieri Lazio, nei quartieri Quadraro e Cinecittà, scattata ieri mattina e conclusasi questa notte.

Secondo quanto comunicato in una nota dai carabinieri, i primi a finire in manette sono stati una romana di 26 anni e un ragazzo di 24, di origini milanesi, ma da tempo residente a Roma, entrambi con numerosi precedenti alle spalle, sorpresi dai militari mentre stavano facendo razzia di prodotti vari dagli scaffali di un centro commerciale di via Palmiro Togliatti. La refurtiva, del valore di 150 euro, è stata recuperata e restituita al responsabile dell’esercizio.

Per furto è stato arrestato anche un cittadino romeno di 27 anni, senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell’ordine. Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri mentre stava tentando di occultare merce, per oltre 200 euro, prelevata dagli scaffali. Ancora, in un altro negozio del centro commerciale, i militari hanno denunciato a piede libero due 14enni, una romena ed un egiziano, sempre per furto aggravato. Durante l’operazione sono stati controllati complessivamente 42 veicoli, 67 persone e 21 soggetti agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti anche