11:29 | Pomezia, arrestato l’autore di due rapine in banca

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Pomezia hanno arrestato un 20enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, che, al termine di una prolungata attività investigativa, è stato ritenuto l’autore di due rapine messe a segno a Pomezia nel marzo 2011, ai danni della Cassa di Risparmio di Civitavecchia e della Banca del Fucino. Seimila euro il bottino complessivo.
Il Gip del Tribunale di Velletri, concordando pienamente con le risultanze investigative fornite dai militari, ha emesso due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti del 20enne per il quali si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli.

Potrebbero interessarti anche