12:29 | Protesta USB contro il mansionismo: ancora occupata sede dell’Inps

I dirigenti e gli iscritto all’Unione Sindacale di Base (USB)Pubblico Impiego continuano la loro protesta con l’occupazione della Direzione Generale dell’INPS a Roma. L’obiettivo è combattere il mansionismo ampiamente diffuso nell’istituto, riguardando oltre 4mila lavoratori in tutta Italia, che percepiscono uno stipendio eccessivamente inferiore rispetto alle mansioni effettivamente svolte. Ma l’amministrazione sfuggr al confronto.

Intanto dalle sedi territoriali Inps stanno giungendo decine di messaggi, indirizzati al Direttore Generale e al Capo del Personale, che attestano la solidarietà con gli occupanti e preannunciano una possibile espansione della protesta in altre regioni, soprattutto in quelle numerose agenzie dove i servizi vengono garantiti proprio grazie ai lavoratori mansionisti.

Potrebbero interessarti anche