Ama, Stefano Commini new entry nel Cda

commini_stefanoCommini, capo dei giovani imprenditori, prende il posto di Raffaele Borriello, direttore esecutivo di Roma Capitale

ROMA – New entry nel Cda della multiutility romana. ll sindaco Alemanno, ha nominato, questa mattina, con propria Ordinanza, Stefano Commini come nuovo membro del Consiglio di Amministrazione di Ama SpA.

Stefano Commini, laureato in Economia, è presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lazio, vicepresidente di Confindustria Lazio e membro della Commissione Affari Internazionali di Confindustria nazionale.

Fra gli incarichi manageriali e imprenditoriali, il neo consigliere è anche presidente della Renovalue SrL, società del settore energie rinnovabili, e amministratore delegato di due società informatiche, la Tatacom, afferente al Gruppo Tata-Telecom, e la A-Ice, specializzata nel settore aeroportuale.

Commini prende il posto di Raffaele Borriello, entrato come consigliere di amministrazione pro tempore in Ama ad agosto dello scorso anno, quando con Piergiorgio Benvenuti iniziò in azienda il post Panzironi, l’ex amministratore delegato travolto dallo scandalo ‘parentopoli.

Borriello quasi contemporaneamente alla nomina in Ama, è stato chiamato in Campidoglio per assumere l’incarico di direttore esecutivo di Roma Capitale al posto di Antonino Turicchi.

Borriello è stato inoltre direttore generale di Investimenti per lo Sviluppo e membro del Comitato direttivo del Consorzio italiano per la riassicurazione dei rischi per calamità naturali, ed è stato amministratore unico della Servizi Azionista Roma, società del gruppo Roma Capitale.

Potrebbero interessarti anche