9:39 | Vigili urbani e tangenti, a rischio il comandante Giuliani

Tre agenti del primo gruppo dei vigili urbani e due geometri sono finiti sul registro degli indagati della Procura di Roma per concussione. Il campidoglio segue con attenzione questa vicenda. Pare infatti che i poliziotti abbiano preteso mazzette da decine di migliaia di euro, dividendole con i tecnici. Il sindaco Alemanno pare abbia convocato il comandante del corpo, Angelo Giuliani, ma per il momento non avrebbe avanzato richieste di dimissioni, anche se gli avrebbe lasciato intendere che un avvicendamento potrebbe rendersi necessario a breve. Già si fa il nome di un ex generale dei carabinieri. I fatti risalirebbero agli anni 2008 e 2009.

Potrebbero interessarti anche