11:44 | Alessandrino, fratelli litigano aggredendosi con machete e coltello: tre arresti

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Roma Casilina sono intervenuti, nella notte, nei pressi di un bar a viale Alessandrino, per sedare una furibonda lite scoppiata tra due fratelli romani, di 40 e 46 anni ed un pasticcere di 40 anni, intromessosi a difesa di uno di loro. Verso le 23.30, una pattuglia dei carabinieri in transito ha notato la situazione ed è subito accorsa riuscendo a sedare la rissa. Alla vista dei militari, i tre contendenti si sono disfatti di un machete e di un coltello a serramanico, armi che sono state trovate nei pressi del bar e sequestrate. È stato sequestrato anche un pugnale di piccole dimensioni ed un coltello da cucina rinvenuti nell’auto del pasticcere.

Potrebbero interessarti anche