11:46 | Arrestato per evasione dai domiciliari, nel 1988 uccise poliziotto

I Carabinieri della Stazione di Palestrina hanno arrestato un 50 enne, romano, per evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo è noto alle cronache nazionali per aver sparato ed ucciso il 23 gennaio del 1988 un agente della Polizia di Stato, nella zona dell’Appia Antica, che aveva reagito al tentativo di rapina, ma fu arrestato dai Carabinieri del Reparto Operativo di Roma.

A dicembre del 2009 è stato di nuovo arrestato perché componente di una banda di rapinatori. Quando i Carabinieri lo hanno sorpreso per le vie di Palestrina, il 50enne si è giustificato dicendo che si stava recando dal proprio legale, ma il professionista, contattato dai militari, ha negato di avere un appuntamento col proprio assistito.

L’arrestato è stato accompagnato in caserma in attesa di essere giudicato con il rito ”per direttissima”.

Potrebbero interessarti anche