12:57 | Rapporto Alamlaurea: i laureati italiani sono sempre più disoccupati

I laureati italiani sono sempre più disoccupati. E chi riesce a trovare un lavoro, percepisce un reddito di gran lunga inferiore rispetto alla media europea. È quanto stabilisce il XIV rapporto Almalaurea sulla situazione dei neodottori, di cui 400 mila coinvolti nell’indagine. Secondo il consorzio interuniversitario la disoccupazione dei laureati triennali è passata dal 16% del 2009 al 19% del 2010. Dato che lievita anche per i laureati specialistici, passato dal 18 al 20 per cento. Non vengono risparmiati neanche gli specialistici «a ciclo unico» come i laureati in medicina, architettura, veterinaria, giurisprudenza: anche per loro la disoccupazione è passata dal 16,5 al 19%.

Il titolo stesso perde di efficacia e importanza nella ricerca del lavoro rispetto alla precedente rilevazione: il titolo è almeno efficace (ovvero molto efficace o efficace) per 51 triennali su cento (oltre 2 punti percentuali in meno rispetto all’indagine 2010) e per 44 laureati specialistici su cento (-1 punto). L’efficacia massima (81%) si riscontra tra gli specialistici a ciclo unico (-3 punti rispetto a un anno fa).

Potrebbero interessarti anche