15:21 | Italia-Programmi.net, continuano i solleciti minacciosi. Federconsumatori: non pagare

Federconsumatori fa sapere che i cittadini continuano a ricevere solleciti di pagamento, sempre più minacciosi, da parte della società Estesa, per l’acquisto online del software Italia-Programmi.net. Sono moltissime le segnalazioni che l’associazione continua a ricevere ogni giorno.

Si tratta di richieste di pagamento illegittime, in quanto l’Antitrust ha già condannato la società stessa, residente alle Seychelles, al pagamento di una sanzione di 1,5 milioni di Euro, intimando anche la sospensione dell’invio dei solleciti.

“Si tratta di un comportamento aggressivo e scorretto, contro il quale – dichiara Federconsumatori – torniamo ad intervenire, sollecitando i cittadini a reagire non pagando le richieste illegittime avanzate (tra l’altro via mail non certificata).

Le stesse minacce appaiono peraltro prive di qualsiasi fondamento giuridico e finalizzate unicamente ad impaurire chi le riceve.

Per questo – conclude l’associazione – non solo continueremo ad agire per tutelare i cittadini coinvolti, ma siamo pronti ad intervenire anche per via penale per le truffe (sulle quali sono stati aperti fascicoli in diverse Procure d’Italia) ma anche per le vere e proprie minacce che la società rivolge ai cittadini”.

Potrebbero interessarti anche