13:24 | Farnesina: sospesa attività diplomatica a Damasco. Rimpatriato lo staff

La Farnesina ha comunicato che l’Italia ha deciso di sospendere l’attività diplomatica della propria ambasciata a Damasco, in Siria, facendo rientrare tutto lo staff della sede. L’obiettivo è ribadire, anche in conseguenza delle gravi condizioni di sicurezza, la più ferma condanna verso le violenze del regime di Assad.

“L’Italia- si legge nel comunicato- continuerà a sostenere il popolo siriano e a lavorare per una soluzione pacifica della crisi, che ne garantisca i diritti fondamentali e le legittime aspirazioni democratiche. Sosteniamo pienamente gli sforzi dell’Inviato Speciale dell’ONU e della Lega Araba, Kofi Annan,  per ottenere uno stop immediato alla violenza e per consentire l’accesso degli operatori umanitari e l’avvio del dialogo politico”.

Potrebbero interessarti anche