12:10 | Roma, ora si pensa allo stadio. In pole Tor di Valle e Massimina

Ora lo stadio. Dopo l’accordo di partnership con la Disney, la Roma si concentra sulla costruzione del nuovo impianto che, nelle intenzioni della dirigenza, dovrebbe avvenire entro cinque anni.

La Roma, come si legge su Leggo, si è affidata alla Cushman & Wakefield Sonnenblick, agenzia di consulenza immobiliare americana, per individuare l’area (in pole Tor di Valle e Massimina). La scelta entro giugno.

In dirittura d’arrivo anche l’avvio del progetto celebrities per coinvolgere personaggi di fama mondiale dello sport e dello spettacolo nel progetto Roma. Dopo Garnett anche Bryant, le sorelle Williams e il campione di baseball Felix Doubront potrebbero acquisire quote simboliche del club.

Baldini intanto prosegue il suo viaggio in America e ieri è sbarcato ad Austin dove, con Pallotta, il socio forte della cordata Usa, sta definendo le nuove strategie: cooptazione di un nuovo socio (probabilmente asiatico), stanziamento del budget per il mercato (40 milioni) e definizione del nuovo assetto societario.

Potrebbero interessarti anche