15:41 | Lega calcio, nulla di fatto sul rinnovo delle cariche

Si è conclusa con un nulla di fatto l’assemblea della Lega Calcio che aveva come principale ordine del giorno l’elezione del vicepresidente vicario e di un consigliere di Lega.

Il nuovo assetto dei vertici vedeva Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, nuovo vicepresidente, quindi, a cascata, Preziosi consigliere al posto del retrocesso Garrone e Campoccia, avvocato dell’Udinese, consigliere federale al posto di Lotito fatto fuori dalla Figc. Pur potendo rappresentare la Lazio alle riunioni in Lega, Lotito infatti non può comunque partecipare ai lavori federali vista la condanna in primo grado nel processo napoletano a Calciopoli

Le nuove cariche dovevano essere ufficializzate proprio oggi, ma tutto è stato rimandato a data da destinarsi. Secondo quanto si è appreso però l’assemblea non ha neanche tentato di arrivare alle votazioni.

All’ordine del giorno c’era anche il bando per i diritti audiovisivi per il triennio 2012-15. All’uscita, però, l’amministratore delegato dell’Inter Ernesto Paolillo ha in pratica comunicato ai cronisti la fumata nera: “Si è deciso di non decidere, tutto rinviato, tutte le elezioni rinviate”.

Potrebbero interessarti anche