16:51 | Via Poma, super-perizia scagionerebbe Busco: i segni sul seno non compatibili con morso

È stato depositato il documento con la perizia super partes richiesta dai giudici all’inizio del processo di appello contro Raniero Busco, condannato in primo grado per l’omicidio di Simonetta Cesaroni. Secondo quanto riportato, i segni interpretati come un morso sul seno della vittima sono compatibili non con un morso ma con l’edema lasciato da un forte pizzico o da un’unghiata. Questo aprirebbe la strada ad una assoluzione per Busco, sentenza che dovrebbe arrivare entro l’estate, perché verrebbe meno la prova principe contro l’ex fidanzato di Simonetta.

Potrebbero interessarti anche