10:05 | Le promettono un lavoro a teatro ma la costringono a prostituirsi: arrestate tre romene

Le avevano promesso che l’avrebbero aiutata a realizzare il suo sogno di diventare una ballerina di un famoso teatro romano. Ma ben presto la sua storia si è trasformata in un vero è proprio incubo. Una ragazza romena, di professione ballerina, per l’appunto, è stata attirata in Italia da alcune sue connazionali con la speranza di trovare lavoro a Roma. Ma l’hanno costretta a prostituirsi e, percuotendola con calci e pugni, le sottraevano gli incassi.

La vicenda è stata scoperta ieri mattina da una pattuglia del Gruppo Sucirezza Sociale urbana, nell’ambito di un controllo antiprostituzione in via Laurentina. Le tre sfruttatrici sono state arrestate e denunciate per associazione a delinquere, sfruttamento della prostituzione, violenza privata, minacce e lesioni. La ragazza è stata accompagnata presso il pronto soccorso per essere medicata e ha aderito al programma di protezione e reinserimento.

Potrebbero interessarti anche