Alitalia, Ragnetti nuovo amministratore delegato

andrea-ragnetti-largeApprovato anche il bilancio 2011: risultato operativo è di -6 milioni di euro, in miglioramento sul 2010

 

ROMA – Novità importanti dall’assemblea di Alitalia. Non solo è stato approvato il bilancio 2011, ma sono state designate le nuove cariche, già peraltro annunciate. Roberto Colaninno è stato confermato alla presidenza, mentre il Consiglio ha nominato il direttore generale Andrea Ragnetti nuovo amministratore delegato, che andrà così a sedere sulla poltrona che è stata fino ad ora occupata da Rocco Sabelli.

Elio Cosimo Catania e Salvatore Mancuso sono i vice presidenti. A Colaninno, oltre alla delega ai rapporti istituzionali e alle relazioni esterne attribuite per statuto, sono state conferite le deleghe relative alle funzioni di controllo interno e di auditing, al coordinamento della segreteria societaria e dell’ufficio del general counsel, allo sviluppo delle alleanze strategiche internazionali della Società. A Ragnetti sono state invece conferite le deleghe relative alla gestione operativa dell’azienda, in attuazione delle delibere e degli indirizzi del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo, ed implementando, nei limiti previsti, progetti e iniziative funzionali al raggiungimento degli scopi sociali. L’Assemblea ha rivolto un sentito ringraziamento a Rocco Sabelli, Amministratore Delegato uscente, per l’attivita’ svolta e i positivi risultati conseguiti. Gli altri componenti del Cda sono Jean-Cyril Spinetta, Peter Frans Hartman, Bruno Matheu, Philippe Calavia, Lino Bergonzi, Cosimo Carbonelli D’Angelo, Achille D’Avanzo, Gioacchino Paolo Ligresti, Davide Maccagnani, Gaetano Micciche’, Ernesto Monti, Antonio Orsero, Angelo Massimo Riva, Maurizio Traglio e Antonino Turicchi.

Ragnetti, già direttore generale dal 5 marzo 2012, “e’ portatore di esperienze italiane ed internazionali di gestione industriale e commerciale”. “Dal 2003 al 2010 ha ricoperto importanti incarichi in Philips, dove è stato membro del Management Board e Chief Executive Officer del settore Consumer Lifestyle”. L’Assemblea ha rivolto un sentito ringraziamento a Rocco Sabelli, Amministratore Delegato uscente, per l’attività svolta e i positivi risultati conseguiti.

Sul fronte bilancio, c’è stata l’approvazione del progetto presentato lo scorso febbraio. Nell’anno fiscale conclusosi il 31 dicembre 2011, il gruppo Alitalia ha registrato ricavi per 3.478 ml. € (+7,9%) e 25 milioni di passeggeri trasportati (+5,5%). Il load factor nel periodo è cresciuto di 0,8 punti, raggiungendo il 72,8%. Il risultato operativo è stato di -6 milioni di euro, in miglioramento di 100 milioni rispetto al 2010 e tale da segnare un margine di -0,17% sui ricavi, sostanzialmente in linea con l’obiettivo di pareggio operativo.

Potrebbero interessarti anche