11:55 | Greenpeace, blitz alla sede Enel: “Killer del clima, abbiamo le prove”

Manifestazione degli attivisti di Greenpeace questa mattina davanti alla sede dell’Enel di Viale Regina Margherita. Alcune persone si sono calate dal tetto del palazzo per esporre un grande striscione con la scritta “Enel killer del clima, abbiamo le prove, FacciamolucesuEnel.org”.

La società, per tutta risposta, ha fatto sapere, tramite una nota, che “ sta incontrando i rappresentanti di Greenpeace che hanno illustrato le ragioni della loro contestazione alle scelte produttive del Gruppo. È stato fatto notare che ancora una volta stanno sbagliando indirizzo”. Continua la nota: “I dati parlano chiaro. Nel 2011 il 42% dell’energia elettrica prodotta da Enel è priva di qualunque tipo di emissioni, compresi i gas effetto serra. Inoltre, Enel é tra i maggiori produttori al mondo di energia elettrica da fonti rinnovabili”.

Potrebbero interessarti anche