15:42 | Trovato corpo di un bimbo nel Tevere. Forse piccolo scomparso

Il corpo di un bimbo è riaffiorato nelle acque del Tevere a Fiumicino. Da una prima ipotesi potrebbe trattarsi del corpo del bimbo di 16 mesi gettato nel fiume dal padre nelle scorse settimane a Roma.

L’allarme è stato dato probabilmente da un socio del circolo nautico Tre Todi, che lo ha segnalato al 113 intorno alle 15.

Il 4 febbraio scorso a ponte Mazzini, un uomo di 26 anni, romano con un precedente per spaccio, gettò nel Tevere il figlio, dopo averlo strappato ai familiari della ex compagna, ricoverata in ospedale. A recuperare il corpo a Fiumicino stanno lavorando la polizia fluviale, i vigili del fuoco e il 118. Le operazioni per l’identificazione sono ancora in corso.

Potrebbero interessarti anche