Una società autonoma gestirà i parcheggi di Fiumicino

Fiumicino_parcheggiDa uno spin off di Aeroporti di Roma nasce “Adr Mobility”. Un business valutato 32 milioni di euro

 

ROMA – Dopo gli spazi commerciali, ora anche i parcheggi degli aeroporti romani formano oggetto di spin off della casa madre Aeroporti di Roma. In linea infatti con la propria strategia di focalizzazione sul core business aeroportuale, e quindi sul piano di sviluppo del sistema aeroportuale della capitale, Adr ha annunciato l’avvio del progetto di societarizzazione delle attività relative alla mobilità all’interno degli scali di Ciampino e Fiumincino.

Il progetto – si legge in una nota – prevede la costituzione della società “Adr Mobility”, controllata da Adr, che avrà l’obiettivo di gestire e valorizzare i parcheggi dei due aeroporti romani, per un totale di oltre 18.000 posti macchina. La società gestirà a Fiumicino cinque multipiani, un parcheggio lunga sosta, gli stalli riservati agli operatori aeroportuali e altre attività legate alla mobilità. A Ciampino gestirà i parcheggi per passeggeri, operatori ed altro.

Rientra nel ramo d’azienda oggetto di societarizzazione anche la gestione dei rapporti con le società di autonoleggio e di ulteriori servizi a valore aggiunto (p.e. car valet). I Rent-a-car che operano nei due aeroporti della capitale sono le migliori aziende del settore con un volume di circa 300.000 vetture noleggiate l’anno.

Il totale delle attività conferite nella newco ha generato nel 2011 un fatturato di oltre 40 milioni di euro, con margine operativo lordo ante royalties di oltre 32 milioni di euro. Adr, a partire dalla data odierna, avvia anche la fase di ricerca di forme di partnership con un operatore del settore specializzato e qualificato, attraverso una procedura di selezione competitiva a livello nazionale e internazionale. Il partner potrà apportare esperienze e asset distintivi per migliorare ulteriormente la qualità del servizio e sviluppare l’offerta commerciale e la gestione delle strutture. Advisor dell’operazione sono Unicredit e Mediobanca. Nell’ambito dell’operazione di societarizzazione, Adr si è impegnata a mantenere gli attuali livelli occupazionali.

Potrebbero interessarti anche