12:23 | Recuperato prezioso candelabro della chiesa ‘Ss al Tritone’

Il rinvenimento di un prezioso candeliere in bronzo di circa 1 mt, del XIX secolo, è il risultato ottenuto dall’attività investigativa svolta dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro.

I militari, dopo il furto avvenuto il 21 marzo scorso alla ‘Chiesa del Santissimo Sacramento al Tritone’ di Piazza Poli, hanno seguito le tracce dei soggetti dediti a trafugare il patrimonio artistico dalle chiese della Capitale.

I Carabinieri sono riusciti ad individuare il nascondiglio dove l’oggetto era stato occultato in attesa di essere rivenduto sul mercato illegale. Il prezioso oggetto infatti è stato ritrovato sul greto del Tevere, all’altezza del Lungotevere degli Anguillara, nei pressi dell’Isola Tiberina, ben nascosto sotto un rovo di cespugli.

Il capolavoro è stato quindi restituito a Don Mario Pieracci, rettore della Chiesa che, con immensa soddisfazione, potrà nuovamente esporre l’oggetto sull’altare maggiore, con gli altri 4 esemplari identici, per la gioia di tutta la comunità parrocchiale.

Potrebbero interessarti anche