17:09 | Sigma-Tau, manifestazione di protesta dei lavoratori a Pomezia

È in corso a Pomezia, in piazza Indipendenza, una manifestazione di protesta e sensibilizzazione indetta dai lavoratori in CIGS della Sigma-Tau spa per riportare l’attenzione sulla loro vicenda, mai conclusa ed oggetto da mesi di promesse non mantenute.

I lavoratori in CIGS della Sigma-Tau contestano all’azienda la falsa crisi economica addotta dalla Sigma-Tau per richiedere la Cassa integrazione guadagni straordinaria per 569 dipendenti e licenziare oltre 100 dipendenti dei due centri di ricerca. Crisi smentita dai bilanci e dalle costose acquisizioni all’estero, dai soldi investiti proprio in questi mesi per congressi medici e per essere “official sponsor” di eventi sportivi internazionali.

Viene inoltre contestato l’abuso di CIGS non ancora autorizzata dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la mancanza assoluta di criteri di scelta dei lavoratori da porre in CIGS, l’assenza di un piano strutturato e concordato che preveda di “accompagnare” i lavoratori prossimi alla pensione e la mancanza di un piano industriale di risanamento.

Alla manifestazione i lavoratori sono affiancati da altri lavoratori in CIGS di aziende della zona Pontina e da esponenti nazionali di Italia dei Valori, Partito della Libertà, Rifondazione comunista, Sinistra Ecologia e Libertà, Unione Sindacale di Base.

Potrebbero interessarti anche