10:19 | Manifestazione Cgil, domani in piazza 5mila persone. Il piano del trasporto pubblico

Domani, venerdì 13 aprile, dalle 9 alle 14, manifestazione con corteo da piazza della Repubblica a piazza Santi Apostoli. All’iniziativa, organizzata dai sindacati Cgil, Cisl e Uil, è prevista la partecipazione di circa 5mila persone provenienti da diverse città italiane.

I manifestanti si muoveranno lungo via delle Terme di Diocleziano, via Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia e via Cesare Battisti. Per tutta la durata dell’evento, potranno essere deviate o rallentate cinquanta linee di bus e tram:  H, 5, 14, 16, 30, 36, 38, 40, 44, 46, 53, 60, 61, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 80L, 81, 84, 85, 86, 87, 92, 105, 117, 119, 160, 170, 175, 271, 360, 492, 571, 590, 628, 630, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810, 910, 916, 110 Open e Archeobus.

Sempre venerdì, ma dalle 20,30 alle 22,30, è in programma una processione organizzata dalla Chiesa Ortodossa di San Teodoro al Paladino. I fedeli partiranno da via di San Teodoro per raggiungere il Foro Romano attraverso via dei Cerchi, piazza Bocca della Verità, via Petroselli, vico Jugario e piazza della Consolazione. In questo caso, sono undici le linee di bus che potranno subire deviazioni o rallentamenti: 30, 44, 63, 81, 160, 170, 628, 630, 715, 716 e 781.

Potrebbero interessarti anche