Italo, svelati i prezzi del treno ad alta velocità

Italo_sliderTre categorie di servizio e tre fasce di tariffe, low cost, economy e base. Come e dove acquistare i biglietti

ROMA – È stata presentata oggi l’offerta tariffaria del nuovo servizio di treni ad alta velocità Italo, della società NTV presieduta da Luca Cordero di Montezemolo.

I biglietti saranno in vendita da domenica prossima, 15 aprile, mentre le tratte entreranno gradualmente a regime dal 28 aprile. Le prime due coppie di treni cominceranno a svolgere il servizio portando i viaggiatori dalla stazione Tiburtina di Roma a quella di Rogoredo-Milano in tre ore e 11 minuti. Il 12 maggio le coppie saliranno a 5, mentre il 26 maggio, contestualmente all’apertura di Casa Italo a Ostiense, i treni saliranno a 9 coppie.

All’inizio dell’estate, e cioè il 30 giugno, le coppie di treni che NTV metterà a disposizione dei viaggiatori, sempre sull’asse Napoli – Milano, saranno 11. Dal 26 agosto, oltre a servire la città di Salerno, verranno lanciate altre 3 coppie di treni No-Stop sulla Roma –Milano, treni che collegheranno le due metropoli in meno di tre ore. Dal 27 ottobre altre 3 coppie di treni verranno inserite sulla linea ampliando i collegamenti a Padova e a Venezia. Tutta la flotta di NTV entrerà a regime, e cioè per un totale di 25 coppie di treni, l’8 dicembre servendo anche la città di Torino.

Nell’arco di sei anni, è stato detto durante la conferenza stampa, la società conta di raggiungere una quota di mercato del 25 per cento circa.

Le categorie di servizio sono tre: la “Smart”, paragonabile a una seconda classe, la “Prima” e “Club”, un salottino che offre il massimo livello di servizio. All’interno sono previste tre fasce di prezzo: low cost, economy e base. Alcuni esempi dei prezzi fatti durante la presentazione sono:

Tariffe_Italo

Napoli – Roma
Smart: Low Cost 20 € – Economy 32 € – Base 43 €
Prima: Economy 43 € – Base 59 €

Roma – Firenze
Smart: Low Cost 20 € – Economy 32 € – Base 46 €
Prima: Economy 46 € – Base 64 €
Club: Economy 64 € – Base 70 €

Milano – Roma
Smart: Low Cost 45 € – Economy 65 € – Base 88 €
Prima: Economy 88 € – Base 118 €
Club: Economy 118 € – Base 130 €

Milano – Bologna
Smart: Low Cost 20 € – Economy 32 € – Base 43 €
Prima: Economy 43 € – Base 61 €
Club: Economy 61 € – Base 70 €

Durante la conferenza stampa di presentazione, sono state comunicate anche alcune altre offerte che riguardano un programma fedeltà (Italo Più), sconti nel servizio ristorazione in caso di prenotazione in anticipo e la possibilità di acquistare il biglietto direttamente sul treno (con una maggiorazione prevista intorno al 15 per cento).

Ci sono anche alcune offerte di lancio per il servizio, che saranno valide fino alla fine di agosto, in particolare per la categoria di prezzo Smart e per la tratta Milano – Roma. A partire da settembre, sarà inoltre attivato un servizio diretto, senza fermate intermedie, tra Roma e Milano con tempi di percorrenza paragonabili a quelli attuali dei Frecciarossa, intorno alle tre ore.

Da qualche giorno, inoltre, ha inaugurato alla Stazione Tiburtina di Roma la prima “Casa Italo” ad uso e consumo dei futuri viaggiatori sui treni concorrenti di Trenitalia. Alla ‘Casa Italo si può chiedere informazioni e assistenza e acquistare i biglietti. Le biglietterie sono Self Sevice e si trovano all’interno della casa e sul suo perimetro esterno. Disponibile poi un’area Wi-Fi che offre un apposito tavolo, dotato di prese elettriche per lavorare con il proprio pc, ed un accesso alla rete facilitato se ci si iscrive a Italo Più: basterà richiedere al desk di assistenza la username e la password per navigare gratis.

Nell’attesa del proprio viaggio si potrà controllare lo stato dei treni in arrivo e partenza su un display informativo e anche le previsioni del tempo sulle città collegate ad Italo. Per i viaggiatori Club c’è un’altra esclusiva: un’area di accesso riservata, nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi e di Roma Ostiense, con divani e poltrone, TV, angolo bar, servizio toilette, display arrivi e partenze.

Come acquistare i biglietti Italo: le biglietterie Self Service saranno collocate sia in Casa Italo (all’esterno e all’interno), sia in alcuni comodi punti di transito, facilmente riconoscibili grazie a un design di grande effetto, con uno schermo di dimensioni particolarmente ampie. Una funzione di acquisto rapido semplificato permetterà in meno di un minuto di acquistare un biglietto. In ogni caso, saranno sempre presenti e disponibili operatori hostess e stuart. Il pagamento sarà sempre possibile con carta di credito e bancomat, e da alcune macchine anche in contanti.

Potrebbero interessarti anche