13:35 | Poste, uffici bloccati in tutta Italia. Cisl: “Governo intervenga”

“Per l’ennesima volta tutti gli uffici postali d’Italia sono in tilt per il blocco del sistema operativo informatico”. Lo dichiara in una nota Mario Petitto, Segretario Generale Cisl-Poste. “Oggi – riferisce Petitto – gli uffici postali sono pieni di pensionati Inpdap che non riescono a riscuotere la pensione e di cittadini che non riescono ad effettuare alcuna operazione finanziaria agli sportelli. Come sempre in queste occasioni la tensione negli uffici postali è alta ed a farne le spese sono gli incolpevoli lavoratori che non riescono a far fronte alle proteste dei cittadini”.

La Cisl si appella al Ministro Vigilante per far luce sui disservizi e chiede inoltre ”ai Rappresentanti dei Consumatori di tutelare i diritti degli utenti postali così come noi ci sforziamo di tutelare i diritti dei lavoratori che in queste circostanze sono il parafulmine di responsabilità altrui”.

Potrebbero interessarti anche