11:21 | Concerto pubblico stasera a piazza San Silvetro con l’Orchestra di Santa Cecilia

Si tiene oggi nella rinnovata piazza San Silvestro, dalle 18, il concerto dell’Orchestra del Conservatorio Santa Cecilia, inizialmente previsto, in occasione della XIV Settimana della Cultura, venerdì scorso e rinviato per maltempo.

Il programma si apre con la Suite n.1 da L’Arlésienne di George Bizet. La composizione è tratta dal dramma di Alphonse Daudet e si compone di quattro movimenti, di cui l’ultimo s’intitola Carillon poiché imita il suono delle campane di una chiesa. A seguire verrà eseguita dalle Antiche Danze e Arie per liuto la Suite n.1 di Ottorino Respighi che fu, tra l’altro, docente e direttore del Conservatorio di Santa Cecilia nei primi del Novecento. A conclusione del concerto le Variazioni sinfoniche per violoncello e orchestra del compositore francese Léon Boëllmann che vedranno impegnato in veste di solista il giovane Francesco Marini.

L’Orchestra, costituita da 60 studenti, è diretta dal maestro Silvia Massarelli, prima donna al mondo vincitrice del “Grand Prix de Direction d’Orchestre” al concorso internazionale per giovani direttori d’orchestra di Besançon in Francia. Attualmente Silvia Massarelli è docente di Esercitazioni Orchestrali presso il Conservatorio di Santa Cecilia.

L’Orchestra del Conservatorio di Santa Cecilia, nata nel 1990 con lo scopo di svolgere una attività a livello professionale in grado di contribuire ad un’alta specializzazione sia degli allievi neo diplomati che dei diplomandi, si esibisce regolarmente sia all’interno del Conservatorio che in collaborazione con altri Enti e Istituzioni, riscuotendo ogni volta entusiastici consensi di pubblico, anche in virtù della giovane età dei musicisti.

Potrebbero interessarti anche