10:22 | Pedofilia: abusi su bimba di 7 anni. Arrestato 46enne

Abusi sessuali su una bimba di 7 anni. E’ l’ accusa che ha portato ai domiciliari un 46enne romano, arrestato nella tarda serata di ieri dagli uomini della Squadra mobile di Viterbo, diretti da Fabio Zampaglione.

Le indagini sono partite nel gennaio scorso dalla segnalazione della mamma della bimba, insospettita dai comportamenti strani della piccola e da alcune circostanze da quest’ultima riferite. La donna, residente in un paese della provincia del capoluogo laziale, dopo la separazione dal marito si era avvicinata a una congregazione religiosa: l’episodio incriminato sarebbe accaduto proprio durante uno dei conviviali seguiti a una funzione, in casa di uno degli adepti, quando il 46enne avrebbe approfittato del fatto che la bimba stava guardando in un’altra stanza dei cartoni animati alla tv per avvicinarla e molestarla sessualmente.

Del caso si è occupata la sezione ad hoc della Squadra mobile che – nell’ambito di audizioni protette con psicologi infantili e personale di polizia specializzato – ha raccolto il racconto della bimba. Una volta avuti ulteriori riscontri da altri appartenenti alla congregazione gli investigatori hanno chiesto e ottenuto dall’autorità giudiziaria l’ emissione della misura cautelare a carico del 46enne, che e’ risultato avere precedenti specifici, risalenti al ’99 e al 2001, per i quali era stato già arrestato e condannato a pena definitiva.

Per lui sono scattate anche le aggravanti previste per gli abusi sessuali su minori di 10 anni.

Potrebbero interessarti anche