17:47 | Borsa, chiusura negativa per piazza Affari che perde il 2,6%

L’indice a Piazza Affari perde il 2,6%. Questa volta sarebbe stato il dato Usa sull’occupazione a deprimere la Borsa, sotto il peso delle vendite che colpiscono i bancari. Ubi Banca maglia nera (-8%) seguita da Mps (-6%) e Unicredit (-5,5%). Contro tendenza solo Pirelli (+2,17%) e Luxottica (+2,96%).

Madrid (-2,81%) e Milano sono i fanalini di coda in Europa. Gli altri indici dei titoli continentali: Londra -0,85%; Parigi +0,24%; Francoforte -0,25%; Amsterdam -0,18%; Stoccolma -1,25%; Zurigo +0,65%.

In Italia intanto il tasso di disoccupazione è passato dal 9,6% al 9,8%, il livello più alto da gennaio 2004.

Lo spread fra i Bund tedeschi e i Btp decennali si è allargato a 394 punti con il rendimento salito a 5,57%. Si allarga anche il differenziale con i bonos spagnoli vicino a 423 punti per un rendimento del 5,86%. Mentre i titoli decennali francesi sfiorano il 3% con uno spread di 136,1. Sull’andamento dei differenziali pesa l’appeal dei titoli tedeschi i cui tassi oggi hanno raggiunto il loro minimo storico, con il bund decennale sceso all’1,62% e quello sul titolo a due anni addirittura allo 0,07%

Potrebbero interessarti anche