Mipaaf, Serino e Blasi nuovi capi dipartimento

Catania_sliderA Giuseppe Serino, tra i 400 manager pubblici più pagati, anche la guida, ad interim, dell’Ispettorato frodi

 

ROMA – Giuseppe Serino è il nuovo capo del dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare e della pesca del ministero delle Politiche agricole ed è stato riconfermato, ad interim, come capo del dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari.

Giuseppe Serino come capo dipartimento del ministero delle Politiche agricole figurava nell’elenco dei 400 manager pubblici più pagati, guadagnando 300.753 euro. L’incarico è stato conferito dal Consiglio dei Ministri di lunedì scorso, su proposta del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania.

Il Cdm inoltre ha incaricato Giuseppe Blasi, già direttore generale dello sviluppo rurale delle infrastrutture e dei servizi del Ministero, alla guida del dipartimento delle Politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale, precedentemente occupato dallo stesso ministro Catania.

Potrebbero interessarti anche