10:08 | Ansaldo, gambizzato amministratore delegato Roberto Adinolfi

Roberto Adinolfi, 53 anni, l’amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, società di proprietà di Finmeccanica, è stato gambizzato questa mattina a Genova durante una sparatoria. Adinolfi, secondo le prime indiscrezioni sarebbe stato colpito a una gamba da un proiettile poi uscito dall’arto sotto casa sua, presumibilmente mentre stava per recarsi a lavoro. Sul posto sono presenti i carabinieri.

L’attentato è avvenuto in via Montello, nel quartiere di Marassi, non lontano dalla ferrovia Genova-Casella. L’uomo è ricoverato in codice giallo all’ospedale San Martino. Le sue condizioni sono gravi, ma secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbero interessarti anche