Europei 2012, via alle scommesse sui calci d’angolo

calcio_dangoloQuale squadra lo tirerà per prima. Nuove scommesse anche per gli altri sport, dal tennis al motociclismo al rugby

 

ROMA – I Monopoli di Stato aprono alle scommesse sui calci d’angolo nelle partite delle principali manifestazioni internazionali a partire dagli Europei 2012. La scommessa “consiste nell’individuare quale delle due squadre di un determinato incontro calcia il primo corner successivo all’apertura dell’accettazione delle scommesse”, si legge in una nota di Aams.

Con il segno “1” si pronostica che la prima squadra proposta calcerà il successivo corner, con il segno “2” si pronostica che la seconda squadra proposta calcerà il successivo corner, mentre con il segno 2X” si pronostica l’assenza di corner calciati dopo l’apertura delle scommesse.

I Monopoli, inoltre, comunicano alcune variazioni della disciplina di alcune scommesse sportive, come quella sul risultato esatto live e sul segna gol 1 (analoghe a quelle già proposta in modalità pre-match) e sul segna gol 1 – Primo tempo, relativa solo ai primi 45 minuti, mentre sull’Under/Over live “si garantirà l’offerta per almeno due parametri successivi al numero dei gol già segnati”.

Inoltre, per la scommessa marcatore sì/no, Aams precisa che, in caso di mancata partecipazione all’incontro di un determinato giocatore oggetto di scommessa, le puntate vengono rimborsate. Se il giocatore, invece, dovesse scendere in campo anche per pochi minuti, le scommesse sono ritenute valide.

Tra le nuove tipologie di scommesse introdotte dai Monopoli di Stato anche il live sulla prossima meta nelle partite di rugby, “che consiste nell’indovinare quale squadra segna la meta successiva. Nelle partite di basket, Aams spiega che la scommessa “1X2 – X/quarto” consiste nel pronosticare l’esito finale di un determinato quarto di gioco. Allo stesso modo, la modalità “pari/dispari” è relativa alla somma dei punteggi delle due squadre, la scommessa “Under/Over” consiste nel pronosticare se il punteggio finale sia inferiore o meno a un determinato valore e la modalità “testa/testa” riguarda l’esito finale di un determinato quarto di gioco.

Per la pallavolo, poi, la scommessa “Under/Over – punti set” (la possibilità che il punteggio finale di un set sia inferiore o meno a un determinato valore) verrà aperta in modalità live set dopo set; in caso di sospensione dell’incontro della partita, si fa riferimento al risultato realizzato in quel set di gioco. Nel tennis, inoltre, viene aperta in modalità pre-match la scommessa sul “vincitore del primo set”. Nelle gare di automobilismo e motociclismo, infine, viene introdotta la scommessa “leader al termine del primo giro” (in caso di ripartenze, si considera valido ai fini della scommessa solo la prima partenza della gara).

Aams precisa inoltre che, per tutte le gare, le scommesse “classificato sì/no” e “testa/testa” sono effettivamente certificate solo in caso di partecipazione di entrambi gli atleti oggetto della puntata (in caso contrario, la scommessa va a rimborso).

Potrebbero interessarti anche