17:37 | Borse ancora in rosso in tutta Europa. Milano chiude a -1,18%

Borse ancora in rosso in Europa nel giorno dopo la debacle caduta provocata dalla fase di incertezza politica in Grecia. Milano chiude a -1,18%, Londra perde l’1,41%, Francoforte lo 0,8% e Parigi l’1,3%. Peggio fa Madrid trascinata verso il basso dal settore finanziario su cui pesano le voci di ricapitalizzazione delle banche.

A Piazza Affari tra le peggiori performance c’è Mediaset che con i dati trimestrali mostra un calo dell’utile dell’85%. Il titolo, il cui target price è stato oggetto di un taglio generalizzato da parte degli analisti, è stato sospeso nel corso della seduta per eccesso di ribasso e dopo essere stato riammesso tocca i minimi storici. Male anche Mps dopo la notizia delle perquisizioni della Guardia di Finanza nella sede centrale della banca senese e nelle abitazioni di alcuni dirigenti.

Intanto l’incubo spread tra i Btp decennali italiani e bund tedeschi è in deciso rialzo a 408 punti rispetto alla chiusura di ieri a 391. durante la seduta si sono toccati i 410 punti.

L’euro debole sui mercati europei vale 1,29 dollari perdendo quota 1,30 mantenuta fino a ieri. Il petrolio è in calo sui mercati internazionali. Il barile Brent perde 58 cent a 112,16 dollari.

Potrebbero interessarti anche