10:19 | Evade domiciliari e si mette alla guida ubriaco, arrestato

Quando sono riusciti a bloccarlo, il giovane è sceso dall’auto e si è diretto verso i poliziotti barcollando. Gli agenti lo hanno accompagnato negli uffici di Polizia dove hanno scoperto che A.M., 20enne, con diversi precedenti penali era agli arresti domiciliari.

Sottoposto al controllo, è risultato positivo al rilevatore del tasso alcolemico, con una percentuale superiore a quella consentita dalla legge, oltre ad essere sprovvisto della patente di guida per non averla mai conseguita. Era stato fermato poco prima mentre viaggiava a bordo di un’auto sulla via Collatina a velocità sostenuta.

Manovre pericolose, continui cambi di direzione e frequenti cambi di velocità. Quando gli agenti del Reparto Volanti si sono accorti di quanto stava succedendo, hanno invertito la marcia e si sono messi all’inseguimento del conducente. Sono stati necessari diversi minuti prima che i poliziotti riuscissero a fermare il veicolo senza mettere a rischio l’incolumità delle persone e dei mezzi.

Nei suoi confronti è stato disposto il provvedimento di arresto per evasione e la denuncia per guida in stato d’ebbrezza e guida senza patente.

Potrebbero interessarti anche