10:58 | Litiga col giardiniere e gli spara, arrestato; grave la vittima

All’alba i carabinieri della Stazione di Labico e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro hanno fermato con l’accusa di tentato omicidio un carrozziere di 28 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per aver sparato al torace, poco dopo la mezzanotte, a al suo giardiniere e fattore, un cittadino romeno di 32 anni anche lui già noto alle forze dell’ordine.

Secondo una prima ricostruzione, aggressore e vittima avrebbero partecipato a una festa a casa di un amico comune e poi, per utili motivi e complici i fumi dell’alcool, si sarebbe accesa la discussione poi degenerata.

L’italiano, probabilmente deciso ad avere la meglio sul 32enne, avrebbe estratto l’arma e fatto fuoco, esplodendo tre proiettili di cui uno a segno nel pieno petto del rivale. I militari hanno fermato il carrozziere che si trova ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’arma non è stata ancora trovata. La vittima è stata trasportata all’ospedale di Palestrina dove è ricoverata in prognosi riservata.

Potrebbero interessarti anche