Tennis, match of the day Andreas Seppi vs John Isner

pennettaPennetta conquista gli ottavi. Errani e Fognini ko. Federer vince sul centrale. Stasera lo spagnolo Nadal

ROMA – Si allinea mercoledì agli ottavi di finale il tabellone principale maschile della 69^ edizione degli Internazionali BNL d’Italia. Undici le sfide del Masters 1000 in programma. Tra queste due avranno protagonisti gli azzurri ancora in gara: Andreas Seppi e Paolo Lorenzi.

Non è riuscito infatti a proseguire la sua avventura nel Masters 1000, Fabio Fognini. Nel match d’apertura di questa mattina sul Centrale, il tennista di Arma di Taggia è stato battuto dallo spagnolo Marcel Granollers col punteggio di 63 64.

A giocare sul Pietrangeli sarà Andreas Seppi (quarto ed ultimo match a partire dalle ore 11,00). Per lui dall’altra parte della rete lo statunitense John Isner, numero 9 del main draw. L’altoatesino proverà a riscattarsi dalla sconfitta subita l’unica volta in cui lo ha affrontato: agli Australian Open nel 2009.

Il programma, a parte gli azzurri, prevede l’atteso esordio anche di due grandi big della racchetta internazionale, Roger Federer e Rafael Nadal. Il numero 2 del mondo (da lunedì ha superato nel ranking proprio il rivale di Maiorca, dopo la vittoria di domenica a Madrid) ha debuttato con una vittoria sulla terra rossa del Centrale del Foro Italico che, gremito come per una finale, ha accolto il suo ingresso in campo con un boato. Lo svizzero ha ripagato con una prestazione senza sbavature, con cui ha regolato per 63 64 il qualificato Carlos Berlocq.

Riflettori puntati in serata, sempre sul Centrale non prima delle ore 19.30, sul debutto di Rafael Nadal. Il cinque volte campione del Foro (2005, 2006, 2007, 2009, 2010) sarà il protagonista di una partita che si preannuncia avvincente, quella contro Florian Mayer. Il tedesco ha già battuto il re della terra rossa a Shangai nel 2001, così come ha ricordato lo stesso Rafa in conferenza stampa. Un impegno al quale lo spagnolo dovrà prestare particolare attenzione.

Per quanto riguarda il tabellone femminile, in uno Stadio Pietrangeli gremito, Flavia Pennetta ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale degli Internazionali BNL d’Italia. La brindisina ha battuto 62 63 la 19enne Sloane Stephens, giovane promessa del tennis mondiale.

Ko invece per Sara Errani che non è riuscita invece a superare l’ostacolo-Stosur. L’australiana, numero 5 del mondo, si è imposta 63 75. Salgono così a cinque le partite disputate tra le due giocatrici, tutte a vantaggio della Stosur.

Impresa difficile anche per Karin Knapp. L’altoatesina ha lottato 2 ore e 22 minuti contro la slovacca Dominika Cibulkova (17 del mondo) ma non è riuscita a passare il turno, sconfitta 63 46 61.

La prima sorpresa di oggi è arrivata dalla SuperTennis Arena dove la polacca Agnieszka Radwanska, numero 3 del mondo, è stata clamorosamente eliminata dalla ceca Petra Cetkovska (n. 28) in tre set: 64 46 61. Una buona notizia per Flavia Pennetta che se la ritroverà di fronte agli ottavi.

La seconda sorpresa è stata la sconfitta netta della francese Marion Bartoli. La francese, numero 7 del mondo, non ha opposto resistenza alla tedesca Julia Goerges (n. 29 del mondo) che ha chiuso 63 61 in poco più di 70 minuti.
Fuori dal torneo anche Caroline Wozniacki. La danese numero 8 del mondo si è ritirata nel corso del secondo set contro la spagnola Anabel Medina Garrigues che aveva vinto il primo 64 e conduceva 4-0 nel secondo.

La polacca Agnieszka Radwanska, numero 3 del ranking Wta, giocherà contro Petra Cetkovska. La ceca ha vinto tutti e tre i precedenti confronti diretti tra le due. L’ultimo successo a New Haven nel 2011. Venus Williams invece si troverà di fronte Ekaterina Makarova che lunedì ha battuto Francesca Schiavone.

Potrebbero interessarti anche