09:50 | Colpisce passante con un pugno e poi lo rapina, arrestato 28enne bengalese

Ha rapinato un connazionale appena uscito da un internet point nel quartiere Fidene, a Roma. Lo ha afferrato per la maglia, poi l’ha colpito al volto con un pugno impossessandosi di circa 300 euro in contanti. Alla vittima non è restato altro che andare alla Polizia a sporgere denuncia. Dai dettagli sull’accaduto e dalle descrizioni dell’aggressore gli investigatori hanno fatto scattare le indagini.

Gli agenti del Commissariato Fidene-Serpentara, diretti da Francesco Maria Bova, hanno iniziato le ricerche nella zona adiacente il luogo della rapina. All’interno di un parco in Largo Pugliese hanno rintracciato un uomo corrispondente alle descrizioni del rapinatore.

All’avvicinarsi dei poliziotti, l’uomo è apparso subito agitato. R.M.M., cittadino bengalese di 28 anni, è stato accompagnato negli uffici del Commissariato, dove e’ stato riconosciuto dalla stessa vittima. Gli inquirenti, al termine, l’hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di rapina.

Potrebbero interessarti anche