Amministrative, otto i Comuni del Lazio al ballottaggio

amministrative_sliderAffluenza al 41,95 per cento, in calo rispetto al primo turno. Seggi aperti fino alle 15. Occhi puntati su Frosinone e Rieti

 

ROMA – Sono otto i Comuni del Lazio, al di sopra dei 15mila abitanti, in cui si stanno svolgendo i ballottaggi per le elezioni amministrative. Occhi puntati, in particolare, su Frosinone, Rieti e Civitavecchia.

Affluenza in calo nei Comuni laziali dove si vota per i ballottaggi. Alle 22 di domenica si è recato alle urne il 41,95% contro il 49,55% del primo turno.

A Frosinone è in testa Nicola Ottaviani, appoggiato da Pdl e Città Nuove. La sfida è con Michele Marini, candidato di Pd e Udc.

Avvincente il confronto a Rieti, città governata da diciotto anni da un sindaco di centrodestra. I due contendenti sono Simone Pietrangeli, esponente di Sel appoggiato da Pd, Prc, Psi e Idv, e Antonio Perrelli, candidato di centrodestra.
Anche Civitavecchia, Gaeta, Minturno, Ladispoli, Ceccano e Cerveteri dovranno aspettare per conoscere chi siederà sulla poltrona di sindaco. A Civitavecchia il candidato di centrodestra e sindaco uscente, Giovanni Moscherini, appoggiato da Pdl, Città Nuove e Udc sfiderà il candidato di centrosinistra Pietro Tidei, sostenuto da una coalizione composta da Pd, Sel, Psi, Idv, Rifondazione comunista e due liste civiche.

A Gaeta confronto tra Cosimo Mitrano (centrodestra) e il sindaco uscente Antonio Raimondi. A Minturno sfida aperta tra Gerardo Stefanelli (Udc, Pd, Idv) e Paolo Graziano (Psi e liste civiche). A Ladispoli si contenderanno la carica di primo cittadino Crescenzo Paliotta, candidato di Pd, Idv e Verdi, e Agostino Agaro, candidato di Pdl, Udc, La Destra e Città Nuove. A Cerveteri, invece, la sfida è tra Alessio Pascucci, candidato di Idv e Verdi, e Angelo Galli, appoggiato dal Pdl. A Ceccano il confronto, infine, è tra Massimo Ruspandini (Pdl) e Manuela Maliziola sostenuta da Idv, Sel, Rifondazione e Psi.

Potrebbero interessarti anche