17:03 | Madoff dei Parioli, riesame conferma carcere per Lande

Deve rimanere in carcere il cosiddetto ‘Madoff dei Parioli’ Gianfranco Lande. Il tribunale del Riesame di Roma ha respinto le istanze dei difensori del broker finanziario al centro della maxitruffa da 300 milioni di euro ai danni di vip e di professionisti della Capitale.

I giudici, in particolare, hanno confermato l’ordinanza emessa dal gip Simonetta D’Alessandro per la bancarotta della Dharma, capogruppo delle società di Lande. Il tribunale ha anche ribadito gli arresti domiciliari inflitti a Raffaella Raspi, già compagna di Lande, e per il fratello questa, Andrea.

Il fallimento della Dharma avvenne in seguito ad un buco da molti milioni di euro. Nei confronti dei tre indagati si ipotizza la distrazione di liquidità giacente su un conto aperto dalla fallita Dharma Holdings presso la Carispaq nel periodo 29 ottobre 2008, data di accensione del conto, e 17 febbraio 2011, senza alcuna giustificazione economica.

Il processo principale a carico di Lande, davanti ai giudici della IX sezione penale, potrebbe concludersi entro l’estate.

Potrebbero interessarti anche