11:36 | Arte: nuovo record italiano per Alberto Burri, tela venduta per 1,4 mln di euro

L’opera ”Plastica” del 1962 di Alberto Burri è stata aggiudicata per 1.482.800 euro ad un’asta di Christie’s a Milano, stabilendo un nuovo record per l’artista in Italia.

Si tratta di una plastica con combustione su telaio di alluminio che è stata acquistata da un collezionista privato italiano che ha richiesto l’anonimato. Sempre un privato ha comprato un’altra opera di Burri del 1960 per 756.800 euro: si tratta di ”Combustione E2”, su carta, con vinavil e combustione su tela.

L’opera di Lucio Fontana ”Concetto Spaziale, Attese”, un’idro-pittura su tela del 1964-65, ha totalizzato 693.800 euro. Un olio sui tela di Giorgio de Chirico, ”Il Trovatore” del 1939, è stato battuto per 630.800 euro. Un olio su tela di Giuseppe Capogrossi, ”Superficie 668” del 1968-69, è stato venduto per 252.800 euro.

Le vendite di arte moderna e contemporanea offerte da Christie’s a Milano hanno realizzato un totale di 9.643.000 euro, il miglior risultato ottenuto da un’asta italiana di Christie’s dedicata alla categoria dal novembre 2008. La forte partecipazione di compratori nazionali e internazionali e, sopratutto, le alte percentuali di venduto per lotto e per valore, sono la dimostrazione della costante crescita d’ interesse nei confronti dei più grandi artisti italiani del XX secolo.

Renato Pennisi e Cristiano Giulio Sangiuliano, co-direttori del dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea di Christie’s Italia, hanno commentato al termine delle aste milanesi: ”Un’agguerrita partecipazione di compratori nazionali ed internazionali di alto profilo e le alte percentuali di venduto per lotto e per valore sono una conseguenza della rigorosa selezione delle opere offerte. Alberto Burri ha dominato la vendita, ottenendo il miglior risultato raggiunto dall’artista in un’asta italiana, accanto a numerosi lavori di Fontana, de Chirico e Capogrossi che hanno superato le aspettative, dimostrando una crescente richiesta per le migliori opere d’ arte italiana del Novecento”.

Potrebbero interessarti anche