14:32 | Roma Capitale, pagamenti per servizi: da giunta 300 mln anticipazione cassa

“Per far fronte alla grave carenza di liquidità per i pagamenti necessari a garantire i servizi alla città”, la giunta di Roma Capitale, informa una nota dell’ufficio stampa del Campidoglio “ha deliberato ieri un’anticipazione di cassa di 300 milioni di euro”.

“Si tratta di una misura transitoria, prevista dal T.U.E.L., adottata dalla giunta in attesa del pagamento dei crediti vantati nei confronti della Regione Lazio e del Commissario di Governo – spiega il Campidoglio –. A seguito di tali richieste e in attesa di formalizzare un Piano di rientro complessivo dei crediti vantati da Roma Capitale, la Regione ha già dato una prima risposta versando 42 milioni di euro e altri 30 milioni saranno versati nei prossimi giorni.

In aggiunta alle iniziative già intraprese per affrontare le problematiche di liquidità, in data odierna il Sindaco ha scritto al viceministro Vittorio Grilli sollecitando interventi per consentire un’importante accelerazione dei pagamenti all’Amministrazione capitolina da parte del Commissario straordinario per il rientro del debito”.

Potrebbero interessarti anche