13:23 | Infn, Maurizio Cumo nominato in consiglio direttivo

Maurizio Cumo è stato nominato dal ministero delle Infrastrutture e Sviluppo Economico come proprio nuovo rappresentante nel Consiglio Direttivo dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Maurizio Cumo è uno dei massimi esperti italiani di energia nucleare, già ordinario di impianti nucleari presso l’Università La Sapienza di Roma e autore di 220 pubblicazioni scientifiche.

Cumo è membro, dalla sua costituzione, della Commissione Grandi Rischi della Presidenza del Consiglio, e in particolare della sezione ‘Rischio industriale, nucleare e chimico’. Per il biennio 2000-2002 e poi nuovamente nel 2007-2009, è stato presidente della Sogin, la società per la gestione degli impianti nucleari italiani, che ha il compito di smantellare le quattro vecchie centrali elettronucleari presenti sul nostro territorio.

Dal 2008 Cumo è presidente dell’European Atomic Energy Society. Il presidente dell’Infn, Fernando Ferroni, ha espresso “apprezzamento per questa scelta di altissimo profilo scientifico”.

Potrebbero interessarti anche