Via all’OstiaFilmFest, viaggio all’interno della macchina dei sogni

ostia

 Al Cineland, dal 6 al 9 giugno, il festival del cinema d’autore. Tra gli ospiti Dante Ferretti, Claudio Santamaria e Michele Placido


 

Dal 6 al 9 giugno il Cineland di Ostia ospiterà la terza edizione dell’OstiaFilmFest – Festival Internazionale del Cinema di Ostia, un viaggio all’interno della macchina dei sogni e del cinema d’autore che si caratterizza per la sua doppia anima: manifestazione di carattere internazionale e punto di riferimento per il litorale laziale.

La kermesse, diretta da Francesco Cinquemani, autore, sceneggiatore e regista, con la collaborazione di Roberta Garzia e Roberto Ciufoli prevede un nutrito programma di anteprime, documentari e iniziative correlate con la partecipazione di straordinari ospiti che riceveranno l’ambito riconoscimento del festival, un’opera artigianale realizzata per l’evento dal maestro Valentino Battista, i premi Oscar Francesca Lo Schiavo e Dante Ferretti (che riceveranno anche il ‘Premio speciale Bulgari’), i registi Carlo Lizzani e Michele Placido, gli interpreti Claudio Santamaria, Anita Kravos e Margareth Made, il truccatore dei divi Franco Freda e il montatore Roberto Perpignani.

Un_anno_da_leoni

Il Festival sarà articolato in quattro sezioni: Anteprima (selezione dei lungometraggi più interessanti del panorama italiano e internazionale di prossima uscita), Italiana (omaggio a registi e attori italiani), Ultravisioni (sezione dedicata ai corti) e Derive (lo spazio dei documentari).

Nella selezione di quest’anno, si segnalano due anteprime: ‘Un Anno da Leoni’ (The Big Year), raffinata commedia diretta dal regista de ‘Il diavolo veste Prada’ e di ‘Io & Marley’, David Frankel, interpretata da Steve Martin, Jack Black e Owen Wilson; ‘Le Paludi della Morte’ (Texas Killing Fields), un poliziesco su omicidi irrisolti, diretto da Ami Canaan Mann, figlia del regista Michael Mann, con la collaborazione del detective e sceneggiatore Donald F. Ferrarone e interpretato da Sam Worthington, Jeffrey Dean Morgan e Jessica Chastain.

Nella sezione Italiana, da non perdere ‘Cavie’, il film horror dei Manetti Bros, con Paco Rizzo e il film commedia di chiusura del Festival, firmato Fandango e girato anche a Ostia, ‘Qualche Nuvola’ di Saverio Di Biagio con Michele Alhaique, Greta Scarano, Elio Germano, Primo Reggiani, Pietro Sermonti, Paola Tiziana Cruciani.

Non solo film, quest’anno anche iniziative legate all’ambiente: OstiaFilmFest è il primo Festival Smoking Free che, in sostegno di un mondo più vivibile, promuove una raccolta di cicche di sigarette all’interno della Pineta di Castelfusano.

Potrebbero interessarti anche