12:57 | Carburanti: domani primo sciopero della benzina

“Gli automobilisti domani non faranno rifornimento per dire coralmente basta agli aumenti dei prezzi dei carburanti, saliti di oltre il 20% in un anno”. Così il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, che nel corso di una conferenza stampa a Firenze, ha annunciato il primo sciopero della benzina indetto per domani dall’Aci per lanciare un forte segnale di protesta contro i continui aumenti fiscali che gravano sui carburanti e più in generale sull’auto.

“Il problema – ha continuato Damiani – sta nelle troppe accise, che continuano a rappresentare la forma di tassazione preferita dallo Stato perché immediata, ineludibile e senza costi gestionali per l’Erario.

L’iniziativa non è un muro contro muro – continua – perché il dialogo è più importante della protesta per far comprendere al Governo la conseguenza delle scelte compiute che stanno mettendo in ginocchio un Paese intero con tutto quello che comporta l’aumento della benzina”.

Potrebbero interessarti anche