Roma protagonista di Frontiers of Interaction

Frontiers_of_Interaction  Per due giorni a Cinecittà il ciclo di incontri dedicato al web, all’economia e ai social media

 

 

Parte domani a Roma l’ottava edizione della conferenza Frontiers of Interaction 2012 (la cui partecipazione è a pagamento) presso la suggestiva location del Teatro 10 di Cinecittà, un luogo versatile e dalle doti visive e acustiche di grande livello, adatte alle performance artistiche che da sempre caratterizzano Frontiers.

Quest’anno gli organizzatori hanno scelto la città di Roma, diventata nuovo punto di riferimento per l’innovazione in Italia, grazie alla partnership con World Wide Rome – nel ruolo di co-host – il ciclo di appuntamenti dedicato al web, economia e social media, che mira ad avvicinare le parti produttive del sistema economico romano e italiano, i giovani talenti e i curiosi della tecnologia, voluto da Asset-Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma e Tecnopolo.

L’evento prevede nella prima giornata una serie di workshop sui temi del design, del business e dell’organizzazione aziendale, mettendo al lavoro intorno ad uno stesso tavolo imprenditori, ricercatori, innovatori, designer e giovani talenti. Nella seconda giornata avrà luogo la conferenza principale, con la presenza di speaker di livello internazionale immersi in un ambiente pensato per favorire la generazione di nuove relazioni. Un punto di incontro unico in Italia per imprenditori, CEO, early-adopter, trend-setter, creativi, ricercatori e innovatori, che credono nelle idee e nella forza del dialogo.

Non mancheranno performance musicali, con l’esibizione di LLOQ, nuovo progetto di Orf Quarenghi e Luca Lomboni, del sound designer Korinami e il VJ Joe Ferrari, videoproiezioni, dimostrazioni pratiche di nuove tecnologie e momenti di puro networking, dove lo scambio di idee e di esperienze sarà stimolo per l’innovazione.

Tra gli sponsor dell’edizione 2012 di Frontiers ci sono Telecom Italia, il Gruppo Ferrovie dello Stato, Dnsee e l’Ambasciata Americana in Italia.

Potrebbero interessarti anche