Terremoto al Fatto Quotidiano

Luca_TeleseLuca Telese divorzia da Padellaro. Si chiamerà Pubblico il nuovo quotidiano in edicola a settembre

ROMA – Luca Telese, firma di punta del “Fatto Quotidiano” e accreditato conduttore televisivo su La7, lascia il giornale diretto da Antonio Padellaro, con Marco Travaglio vice.

La notizia, del tutto inattesa (tranne che in qualche salotto radical chic), ha agitato stamattina le acque dello stagno editoriale romano. Tanto più che il “transfuga” ha contestualmente annunciato che insieme al suo amico Lorenzo Mieli, di Paolo, sta per fondare un nuovo quotidiano, di cui per ora ha solo annunciato la testata. Si chiamerà “Pubblico” e sarà in edicola a settembre.

Con una redazione di una diecina di giornalisti, solo in parte “sottratti” al Fatto, il nuovo quotidiano nasce con una compagine di sette azionisti , tra cui ovviamente lo stesso Telese con una quota di 100 mila euro. Non c’è invece Giorgio Poidomani, ex amministratore delegato del Fatto, che tutt’al più potrebbe prestare una consulenza editoriale. Il break even è fissato in 10-15 mila copie.

Sulla linea di “Pubblico” per ora trapelano poche notizie. Ragionando per esclusione, sulla base dei frequenti scontri di Telese con Padellaro sulla “cotta” del direttore per Beppe Grillo e il suo movimento, si può solo collocare il nuovo quotidiano in una linea più “istituzionale” all’interno del costituendo schieramento di centro sinistra.

Potrebbero interessarti anche