11:45 | Truffa a vip: pm chiede condanna a 12 anni e 8 mesi per il ‘Madoff dei Parioli’

Dodici anni e 8 mesi di reclusione e 24mila euro di multa per associazione per delinquere finalizzata all’abusiva attività finanziaria in relazione alla truffa da quasi 200 milioni di euro compiuta nell’ arco di 15 anni ai danni di un migliaio di risparmiatori della ‘Roma bene’. E’ questa la richiesta di condanna avanzata al tribunale dal pm Luca Tescaroli nei confronti del consulente finanziario Gianfranco Lande, noto come il Madoff dei Parioli’ in carcere dal 24 marzo del 2011.

Tra le pene accessorie, il pm ha sollecitato, oltre all’interdizione perpetua e legale dai pubblici uffici, anche la pubblicazione della sentenza di condanna sui quotidiani nazionali.

Per il rappresentante della pubblica accusa, Lande, con il suo agire illecito, ha “compromesso l’immagine del sistema finanziario italiano”. Per questo, l’imputato, cui, a parere della procura, il tribunale dovrebbe negare le attenuanti generiche, dovrà risarcire integralmente i danni, da liquidarsi in separata sede, alle 317 parti civili costituite in questo procedimento.

Per Lande, infine, è stata chiesta l’assoluzione dall’accusa di abusivismo finanziario soltanto con riferimento al periodo antecedente il primo luglio del ’98 perché il fatto non era ancora previsto dalla legge come reato.

Potrebbero interessarti anche