17:41 | Borsa, Milano chiude in calo, Ftse Mib – 0,74%

Chiusura negativa per Piazza Affari, ma lontana dai minimi di seduta. L’indice principale Ftse Mib ha ceduto lo 0,74% a 13.445 punti, mentre l’All Share cede lo 0,55% a 14.421 punti.

Piazza Affari si è mossa di riflesso a Wall Street e al discorso del presidente Obama, che ha esortato i leader Ue ad agire per contrastare la crisi, garantendo comunque all’Europa il sostegno Usa. In precedenza il mercato aveva risentito del downgrade di Fitch alla Spagna e dei timori di contagio per l’Italia, che hanno portato lo spread a risalire.

Delusione inoltre per la mancanza di misure di stimolo all’ economia Usa da parte della Fed e per il crollo della produzione industriale in Italia ad aprile.

Le borse europee chiudono negative, con l’eccezione di Madrid, sulla scia del downgrade della Spagna. Londra cede lo 0,23% a 5.435,08 punti. Il Dax di Francoforte cala dello 0,22% a 6.130,82 punti, il Cac 40 di Parigi scende dello 0,63% a 3.051,69 punti. Madrid sale dell’1,77% sulla scia della notizia, non confermata, che la Spagna è pronta a presentare una richiesta di aiuto per le banche.

Potrebbero interessarti anche