17:49 | Borsa: chiude pesante dopo altalena, Ftse Mib – 2,79%, male banche

Piazza Affari chiude pesante nella prima seduta dopo la decisione dei ministri delle Finanze della zona euro di prestare alla Spagna fino a 100 miliardi per sostenere le banche in difficoltà. Milano è maglia nera d’Europa, con l’indice Ftse Mib che ha segnato un -2,79% a 13.070 punti, mentre gli altri principali listini del Vecchio continente hanno limitato le perdite.

A Piazza Affari non regge l’ottimismo registrato in avvio e nella prima parte di seduta (col Ftse Mib che aveva aperto a +1,91%) e il listino è penalizzato dal timore che, dopo il piano di aiuti Ue alla Spagna, l’Italia possa essere la prossima. Nuova tensione anche sul differenziale tra Btp decennali e i Bund tedeschi, risalito sopra quota 470 punti.

Potrebbero interessarti anche