Assolettrica, Chicco Testa designato alla presidenza

Chicco_testaLa Giunta dell’associazione lo ha nominato all’unanimità. Il 5 luglio prossimo l’assemblea ratificherà la nomina

ROMA – La Giunta di Assoelettrica ha designato all’unanimità Chicco Testa candidato alla presidenza dell’Associazione. L’assemblea ordinaria si riunirà il prossimo 5 luglio per procedere alla votazione. Testa prenderà il posto del vicepresidente Francesco Zofrea subentrato, secondo statuto, alla presidenza dopo la prematura scomparsa di Giuliano Zuccoli.

Testa, già presidente nazionale di Legambiente, eletto alla Camera per due legislature, dal 1994 al 1996 presidente di Acea, dal 1996 al 2002 presidente di Enel e membro del Cda di Wind, nonché presidente del Forum Nucleare Italiano, attualmente è managing director di Rothschild, presidente di Telit Communications, e presidente di EVA, Energie Valsabbia, società che sviluppa e costruisce impianti idroelettrici e fotovoltaici. E’ stato inoltre presidente del Forum Nucleare, sponsorizzato dalle aziende elettriche per promuovere il nucleare in Italia, prima del voto referendario che ne ha bloccato il rilancio.

Chicco Testa si troverà ad affrontare diversi problemi tra cui la perdita dei propri margini anche in conseguenza del boom degli impianti fotovoltaici. Dovrà quindi dialogare con Assosolare che, per questo, rivendica un ruolo almeno di pari dignità rispetto alle altre fonti.

Potrebbero interessarti anche