07:38 | Metro B e B1, possibili disagi e rallentamenti anche oggi

Sulle linee B e B1 del metrò da sabato 16 giugno, a lunedì, 18 giugno, risultano “scoperti” 68 turni di macchinisti. Il servizio potrebbe quindi essere irregolare. Lo ha comunicato l’Atac in una nota.

“Atac informa che, purtroppo, da sabato fino a lunedì, la circolazione sull’intera linea B della metropolitana potrebbe subire gravi rallentamenti a causa del persistente rifiuto di alcuni macchinisti di effettuare turni cosiddetti “a straordinario”, che come spiegato già nei giorni scorsi, non ha nulla a che vedere col lavoro straordinario, pur essendo pagato con maggiorazione.

Nella giornata di sabato i disagi sono cominciati nel pomeriggio, visto che le 23 prestazioni “a straordinario” richieste per garantire la regolarità del servizio sono state tutte rifiutate. Domenica 17 giugno, Atac aveva comandato 36 prestazioni “a straordinario”, ma ne sono state rifiutate 28.

Delle 26 prestazioni comandate per oggi, lunedì 18 giugno ne sono state rifiutate 17, e non si esclude che possano venirne rifiutate altre. Tutto ciò malgrado l’azienda abbia comunicato le richieste di straordinario nei temi e nei modi previsti dalle norme.

Atac spa sottolinea inoltre che già da sabato era stata garantita la piena disponibilità dei treni necessari allo svolgimento del servizio, in numero più che sufficiente ad assicurare le frequenze previste dal programma di esercizio.

Atac si scusa con la clientela e torna a stigmatizzare l’irresponsabilità di atteggiamenti fuori dalle normali regole del confronto sindacale che privano la cittadinanza del fondamentale diritto alla mobilità”.

Potrebbero interessarti anche