13:17 | Gay village, al via giovedì la XI edizione tra musica teatro e cinema

Dal 21 giugno al 15 settembre torna uno degli appuntamenti estivi più attesi. Premiato come primo evento pubblico italiano dalla giuria del Best Event Awards 2011, riapre nei 15mila mq del Parco del Ninfeo all’Eur il “Gay Village 2012” giunto alla sua XI edizione e presentato oggi presso Spazio Informale in via dei Cerchi. 46 giorni di cinema, documentari, teatro, libri, anteprime, concerti live, discoteca, star internazionali, incontri legati al sociale con ingresso gratuito dalle 20 alle 21.

A dare il via alla serata inaugurale del 21 giugno il testimonial Francesco Facchinetti che per l’occasione ha girato un video per il Gay Village diretto da Rita Rusic e Gaia Gorrini, per poi lasciare spazio alla performance live de Le Serebro, il trio di ragazze russe che ha spopolato sul web. E ancora, a seguire si ballerà con la selezione musicale del dj e produttore newyorkese Roger Sanchez.

Tra le novità della stagione “Web Heroes”, la rassegna dei personaggi più cliccati del web, tra cui: Charlie Hides e Sora Cesira. Il 7 luglio salirà sul palco Roma Kenga, performer e cantante russo che nel suo tour denuncia il fenomeno omofobico in Russia, oltre all’artista brasiliana Ana Dumas con performance musicali che uniscono arte e tecnologia ambulante. Sempre il 7 luglio Rossella Brescia e Rita Rusic presenteranno “A Night for Donna Summer-Tribute to the queen of the disco music”, con video inediti, esibizioni di guest star, omaggi coreografici. Il 29 giugno, invece, inaugura la rassegna teatrale del “Gay Village” con lo spettacolo “Meglio un uomo oggi che un marito domani”, di Barbara Foria, mentre il 6 luglio Ennio Marchetto, in compagnia di Sosthen Hennekam, con “A qualcuno piace carta”, girandola di costumi colorati, realizzati in materiale cartaceo, che il performer indosserà dando vita a icone internazionali.

Ospite d’onore il 12 Franca Valeri che si racconterà a Pino Strabioli ripercorrendo la sua lunga carriera di attrice. E ancora, il 19 luglio il Laboratorio teatrale di Di’ Gay Project con lo spettacolo “(Fa)vo… la(to), l’odissea della favola volante”, che deride pregiudizi e paura del diverso.

Non poteva mancare Vladimir Luxuria che il 21 luglio leggerà estratti da “Altri Libertini”, “Pao Pao”, “Camere Separate” e “Rimini” per lo spettacolo “Omaggio a Pier Vittorio Tondelli”.

Potrebbero interessarti anche